Storia
stampa $lang2alt

LA SITUAZIONE


La torre della catena

Il fiume è una porta, larga e comoda, che può lasciar entrare in città truppe nemiche e merci di contrabbando. Per sbarrare questa via di accesso veniva tesa sopra la corrente una grossa catena, tra lo sperone della riva destra, la torre al centro dell’Adige e un’altra probabile torre posta sulla riva sinistra.